Tipi di Startup Studio: quali sono, cosa fanno

April 30, 2021

Startup Studio, Venture Builder, Company Builder e relativi business model. Facciamo un po’ di chiarezza in questo articolo.

Come abbiamo detto in precedenza (qui l’articolo introduttivo, qui quello sulla storia) il modello di business negli Startup Studio è sempre lo stesso. Eppure non operano tutti allo stesso modo. Cambiano le dinamiche.

Perché? Con il passare del tempo, per costruire la stessa cosa (cioè le startup) sono emersi approcci differenziati rispetto a cose differenti come il mercato, tessuti industriali, strategie, opportunità, ecc. che si sono poi solidificati in diversità strutturali. Vediamole al microscopio.

Puoi leggere l'articolo, ma anche...

Guardare un bel video. Se non hai tempo di leggere perché sei a lavoro o stai facendo altro, puoi scoprire tutto sui diversi tipi di studio nel nostro video cast dedicato agli startup studio. Lo trovi qui sotto… Clicca play e buona visione!


Operator Model

Alias Venture Builder, Company Builder o più comunemente Startup Studio.

Gli Startup Studio sono fondati da imprenditori seriali, persone che non stanno mai ferme, che non si focalizzano su una sola idea, ma radunano un team di persone attorno a sé per costruire startup internamente (allo Studio). Lo fanno, come si dice negli States, from scratch. Cioè da zero. E mica a caso. Le analisi approfondite del mercato e dei suoi trend sono più che fondamentali, tipo l’acqua per i pesci.  

Lo Startup Studio sostiene finanziariamente e lavorativamente (a livello di risorse) la Startup creata, a partire dall’ideazione e dalla validazione. Eroga anche gli stipendi alle risorse. Quindi fai attenzione: più tempo viene impiegato su un’idea fallimentare, più sono i soldi e le risorse impiegate inutilmente.

Il capitale iniziale che lo Studio sborsa nella startup inizialmente si aggira intorno ai 250 K dollari e serve ad una cosa: come Caronte traghetta la Startup fino al seed round (quando si raccolgono i primi). Poi il loro percorso continuerà, più o meno felicemente; meno se non se ne fa nulla, più se raggiunge la famosa Exit, cioè la vendita della Startup. Lo Studio Science ha venduto Dollar Shave Club per un miliardo di dollari - questo tetto, il miliardo, costituisce ciò che in gergo viene chiamato unicorno.  

Il sopracitato Science, l’avanguardista IdeaLab, il New Yorkese Human Ventures e l’italianissimo Mamazen appartengono a questa tipologia.

2 Agency Model

Lo Studio qui ricava liquidità attraverso l’attività di agenzia, per poi finanziare lo sviluppo interno di idee nonché la creazione di Startup in-house.

Lavorare come agenzia fornisce una prospettiva preziosissima e molto informata sui trends di mercato come sui need ancora insoddisfatti. I Venture Builder devono conoscere benissimo l’advertising come lo sviluppo software.

Esempi di Agency? Laicos, Rainmaking, Etventure.

3 Corporate Model

Alias Corporate Venture Builder detto anche Corporate Startup Studio.

Le Corporate rispecchiano un po’ quella situazione in cui punti di forza e di debolezza coincidono: le enormi dimensioni e i grandi capitali permetterebbero molto, ma spesso le spinte creative vengono soffocate dal rischio di “cambiare”.

È qui che entrano in gioco i “Venture Builder”: l’innovazione viene affidata a uno Studio che lavora rispondendo ai parametri e ai goal della Corporate con cui collabora. Insomma, lo Studio fa innovazione; la Corporate in cambio lo finanzia (anche totalmente) e gli fornisce altri strumenti essenziali - know-how, canali di distribuzione, IP, ecc. Entrambi hanno un guadagno e alle Corporate consente di cogliere i frutti di uno Studio senza stravolgere la propria natura.

Esempi? Stryber e Aimforthemoon – entrambi costruttori in forma consulenziale.

4 Technology Transfer Model

Potevano non esserci le università nel settore dell’innovazione? No. E infatti questi Studio sono affiliati ai dipartimenti di ricerca universitari, che commercializzano i progetti innovativi attraverso la costruzione di Startup che vengono lanciate sul mercato.

Sono startup spin-off che cercano di tradurre al meglio e nel mercato i risultati dell’attività di ricerca.

Esempi? Fraunhofer Venture, Max-Planck Innovation, Fed Tech e UCLA Anderson Venture Accelerator.

5 Investor Model

Operational VC o Venture Studio sono solitamente composti da un gruppo di investitori che attraverso metriche ben definite scelgono Startup (già esistenti) per investirci sopra fornendo risorse, strumenti e finanziamenti.

Questa tipologia di Studio è spesso collegata a un Venture Capital che provvede a finanziare i costi operativi e funge da fondo che finanzia le società nel proprio portfolio. Il risultato maggiore (e molto interessante) è quello di abbassare enormemente il rischio complessivo degli investimenti, che è il sogno di ogni investitore.

Un esempio? FJ Labs.

La bushidō da percorrere è ancora lunga, e dato che siamo in vena di tassonomie e divergenze, qui ti proponiamo la  differenza che c’è tra uno Startup Studio, un Acceleratore e un Incubatore.

E se vuoi sapere ancora di più sugli Startup Studio, qua dietro trovi un White regalo.

Ciò che distingue il cavallo dall’asino non è l’altezza. Ma il tempo. Il tempo che impiegherai cavalcandoli da LA BUSHIDŌ SECONDO MAMAZEN

Traduzione? Indifferentemente dal tipo di Studio, vince chi capisce prima qual è un’idea fallace, accantonandola. Preferibilmente senza farla diventare una Startup. Altrimenti, aggiungiamo noi, lavorerà come un mulo.

Vuoi sapere di più sui diversi tipi di Startup Studio?

Leggi Startup Studio Playbook

Mamazen è in continua evoluzione. Dopo essere stati i primi ad importare il modello dello Startup Studio in Italia, ora vogliamo fare di più. Vogliamo portare una nuova ondata di cambiamento nel mondo delle startup. Per questo abbiamo integrato il modello dello Studio con il Dual Entity Model, che riduce in modo significativo il rischio di noi investitori.  

Le nostre porte sono aperte a nuovi partner, nuovi compagni di viaggio, sognatori instancabili, curiosi affamati di novità.
Vuoi saperne di più?

Quando si comincia?
Voglio Candidarmi
When do we get started?
Become a Founder

Blog

Link to the english version of the pageLink to the italian version of the page
Link to the english version of the pageLink to the italian version of the page